QUINZI PROSEGUE LA STRISCIA A OSTRAVA. AVANTI ANCHE DONATI

Prosegue la sua striscia vincente Gianluigi Quinzi. Il marchigiano ha superato il primo turno nel Challenger di Ostrava (64.000 euro) stoppando la corsa del francese Sakharov, numero 4 del seeding e 189 Atp, per 6-2 6-1 in 55 minuti. A salire negli ottavi di finale è stato anche l’alessandrino Matteo Donati che si è imposto 6-2 6-3 all’altro transalpino Furnesse, proveniente dalle qualificazioni. Quinzi affronterà negli ottavi Lorenzo Giustino, mentre Donati troverà il bielorusso Ignatik, numero 226 del ranking.

A GLASGOW ANCHE VANNI E’ VINCENTE
Un altro successo italiano contro un giocatore transalpino è arrivato dal 75.000 $ Challenger di Glasgow. E’ stato il toscano Luca Vanni ad ottenerlo, contro Yannick Jankovits, per 6-3 7-6. Per lui ci sarà ora l’ostacolo del serbo Milojevic, n° 208 Atp. Eliminato invece il ligure Gianluca Mager dall’americano Aragone, per 7-5 6-3. Lo statunitense sarà il prossimo avversario dell’altro azzurro ancora in gara, Matteo Viola.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *