ANCHE LORENZI SI FERMA SUBITO A MADRID. AVANTI HALEP NEL FEMMINILE

Primo turno fatale anche a Paolo Lorenzi nel Masters 1000 di Madrid. Il senese ha lasciato il passo a Fernando Verdasco, pur provando a metterlo in difficoltà, soprattutto nel set d’apertura. Al termine il mancino iberico ha chiuso 7-5 6-4. Sempre tra gli uomini a segno Roberto Bautista Agut, Borna Coric, Denis Shapovalov, Pablo Cuevas (che ha eliminato Sock), Dusan Lajovic (che ha fermato con un doppio tie-break Gasquet), Ryan Harrison, Robin Haase, Philip Kohlschreiber, Albert Ramos Vinolas, Kyle Edmund, Evgeny Donskoy, Jan-Lennard Struff. 

Nel torneo femminile buona prova della numero 1 del mondo, Simona Halep, che ha ridimensionato Elise Mertens, fermata 6-0 6-3. Carla Suarez Navarro ha eliminato la numero 4 del seeding, Elina Svitolina, per 2-6 7-6 6-4. Prosegue la propria corsa la qualificata Kristyna Pliskova, gemella della più famosa Karolina. Nessun problema per la russa Daria Kasatkina contro la rumena Sorana Cirstea (6-3 6-1 per la prima).

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *