A MADRID NADAL ESCE A SORPRESA CONTRO THIEM

L’imbattibile, udite udite, è uscito di scena. A Madrid, nei quarti di finale Rafael Nadal è stato sorpreso da Dominic Thiem, che era stato anche l’ultimo giocatore a batterlo sulla terra di Roma, circa 12 mesi fa. Un Thiem perfetto che non si è lasciato aggredire dai colpi lunghi e arrotati del maiorchino ed ha ribattuto colpo su colpo. Ha dimostrato anche grande personalità nel secondo set quando si è visto recuperare il break di vantaggio e subito dopo lo ha rimesso a segno, per il 4-3 e servizio. Ha chiuso 7-5 6-3 salendo in semifinale, dove troverà Anderson (sesta testa di serie) ed interrompendo la magica serie del numero 1 del mondo che lunedì prossimo perderà, a favore di Federer (in vacanza), lo scettro di numero 1 del mondo.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *