A STOCCARDA MATTEO VIOLA SI INCHINA A SIMON. DOMANI C’E’ FEDERER

Nulla da fare nel 1° turno dell’Atp 250 di Stoccarda per Matteo Viola. Il tennista veneto, che arrivava dalle qualificazioni, ha giocato e perso 6-0 6-3 contro il francese Simon.
Domani toccherà a Roger Federer, che si è detto pronto dopo il periodo di riposo e ulteriormente motivato dal fatto di potersi riappropriare dello scettro di numero 1 del mondo. Lo scorso anno infatti l’attuale numero 2 perse al primo turno contro Tommy Haas ed attualmente è staccato di soli 100 punti da Nadal. Dalla prossima settimana la sua situazione si farà più difficile perchè dovrà difendere i punti conquistati nel 2017 ah Halle e poi a Wimbledon. Intanto a Stoccarda lo attende un tabellone non facile che lo accoppierà al 2° turno a Mischa Zverev. Sulla sua rotta di collisione potrebbero poi arrivare Shapovalov nei quarti e Kyrgios in semifinale.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *