ANCHE MARIA SHARAPOVA SALUTA WIMBLEDON. BUON AVVIO DI DJOKOVIC

Nel match tra le belle di Russia, Sharapova e Diatchenko, è stata la seconda, e chiaramente a sorpresa, ad uscire vincitrice dal testa a testa di 1° turno a Wimbledon. Recupero quasi impensato per la bruna Vitalia Diatchenko, che si era trovata sotto di un set e 3-5 nel secondo. In virtù di una giornata sì la russa che arrivava dalle qualificazioni ed occupa attualmente la 132esima piazza mondiale, ha rimesso le cose a posto vincendo al tie-break il secondo set, con diritti ficcanti da ogni zona del campo, e conquistando anche la terza frazione ed il match per 6-4, dopo 3 ore e sette minuti di lotta aspra. Maria Sharapova esce così per la quarta volta in carriera al 1° turno di un torneo Slam (sui 52 giocati) e conferma di essere lontana anni luce dalla miglior Masha di sempre, nonostante la risalita in classifica (ora è 22 Wta). Prosegue invece la sua corsa la numero 1 del mondo, Simona Halep.
In campo maschile nell’ultima parte del programma di ieri ha vinto in buono stile Novak Djokovic, contro l’americano Sandgren, per 6-3 6-2 6-1. Ora lo attende Oracio Zeballos.

di Roberto Bertellino

in foto Vitalia Diatchenko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *