A SAN JOSE SERENA WILLIAMS CEDE DI SCHIANTO ALLA KONTA

Sconfitta inattesa, soprattutto per le dimensioni dello score (6-1 6-0) per Serena Williams nel 1° turno del Wta di San Jose, entrato in calendario in sostituzione dello storico appuntamento di Stanford, contro la britannica Joanna Konta. L’ex numero 1 del mondo e recente finalista a Wimbledon (tornata numero 26 Wta) non è mai entrata in partita: “Non ho certo giocato il mio miglior match – ha ammesso Serena al termine – mentre lei ha espresso il suo miglior tennis degli ultimi 18 mesi. Non ero centrata e l’ho capito fin da subito. Posso solo continuare ad andare avanti e combattere, come sto facendo anche fuori dal campo”. “Ho cercato di portare il match sui binari che mi sono propri – ha detto la britannica nata a Sydney, senza pensare a quale incredibile campionessa lei sia”. La Konta ha vinto il titolo a Stanford due stagioni fa superando in finale la sorella di Serena, Venus.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *