SAN PIETROBURGO AMARA PER VANNI E FOGNINI. OGGI BERRETTINI E CECCHINATO

Prima uscita con esito negativo per Fabio Fognini nell’Atp 250 di San Pietroburgo, torneo nel quale l’azzurro difendeva i punti della finale raggiunta lo scorso anno. Dopo il bye di primo turno il giocatore ligure ha ceduto allo slovacco Martin Klizan, con il punteggio di 6-3 6-4. Non molto efficace al servizio nella circostanza l’azzurro, con Klizan che ha saputo approfittare delle opportunità venute a crearsi nel corso del match. Un break nel primo set ed un altro nel secondo, subiti da Fognini, hanno fatto la differenza.
In precedenza anche Luca Vanni, che arrivava dalle qualificazioni, aveva dovuto inchinarsi allo spagnolo Bautista Agut, numero 26 Atp, sul punteggio di 7-5 6-2. Oggi torneranno in campo, a caccia dei quarti di finale, Marco Cecchinato (bye al 1° turno) contro Lukas Lacko e Matteo Berrettini, che troverà Denis Shapovalov (ore 12).  

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *