NEL FINE SETTIMANA SCATTANO LE SERIE A

Per la prima volta la serie A2 e la serie A1 a squadre, maschile e femminile, si svolgeranno in contemporanea. Domenica 7 ottobre prenderanno il via gli incontri a gironi dell’A2, la domenica successiva quelli della serie A1. Molto presente il Piemonte tennistico, che in serie A2 maschile schiera lo Sporting Borgaro e la Canottieri Casale, in serie A2 femminile l‘US Tennis Beinasco, il Country Club Cuneo e la Stampa Sporting ma soprattutto in serie A1 femminile si presenta ai nastri di partenza con ben tre compagini (US TENNIS BEINASCO, CANOTTIERI CASALE E STAMPA SPORTING) sulle 8 che cercheranno di conquistare lo scudetto. Iniziamo dall’A2 maschile. Sporting Borgaro subito in casa contro il Tennis Club Vomero nel girone 1 della competizione. I piemontesi puntano su un organico consolidato e forte di Luca Tomasetto, Alberto Sibona, Matteo Marangoni e Tommaso Lago. Esordio casalingo nel girone 2 anche per la Canottieri Casale, opposta al Match Ball Siracusa. Casalesi che oltre ai prodotti di casa, Bella, Biondolillo, Reale e Demichelis, potranno contare sull’apporto di stranieri importanti come l’argentino Collarini, il ceco Safranek ed il nuovo acquisto francese Constant Lestienne.
In serie A2 femminile l’US Tennis Beinasco giocherà nel girone 1 la prima tra le mura amiche contro il CT Palermo. Gruppo esperto che ha inserito accanto all’ungherese Jani e alla lombarda Martina Colmegna, già schierate lo scorso anno, l’aostana Martina Caregaro e Michelle Zmau, reduce domenica scorsa della vittoria nel 15.000 $ ITF del Cairo.
Nel girone 2 ci sono la Stampa Sporting ed il Country Cuneo. Le torinesi, al via con le giovani, vedi Sema, Testa, Tagliente, Camerano, Fornasieri, Peiretti e Bellotti, giocheranno domenica 7 ottobre contro il Sassuolo, in casa; le cuneesi, anche in questo caso davanti al pubblico amico, contro il CT Siena. Alle esperte di casa, Clerico e Ripa, si sono aggiunte la tedesca Schaeder e l’austriaca Rottmann.
Domenica 14 occhi puntati sull’A1 femminile. Subito un ostacolo probante per la Canottieri Casale, neopromossa, che in casa troverà il TC Genova 1893. Per la formazione piemontese gruppo guidato da Deborah Chiesa, trentina già capace di entrare nelle top 200 Wta e distinguersi anche in Fed Cup. Con lei l’ex top 100 olandese Arantxa Rus, la tennista di casa Giulia Gabba, Stefania Rubini e la giovane alessandrina Enola Chiesa. Le altre avversarie del girone 1 Lucca e Faenza. Nel girone 2 spazio al Circolo della Stampa Sporting e all’US Tennis Beinasco. Per lo Sporting prima stagionale contro le campionesse in carica del TC Prato. Per il Beinasco contro il TC Parioli. Stampa Sporting che accanto alla lagnaschese Camilla Rosatello, alla greca Despina Papamichail e all’esperta Stefania Chieppa (nonché le giovani Gardella e Procacci) presenta la novità della lussemburghese Mandy Minnella, numero 144 Wta. US Tennis Beinasco che si affiderà invece alla forma della torinese Giulia Gatto Monticone, domenica a segno nel 25.000 $ ITF di Obidos, e all’esperienza di Anastasia Grymalska, Federica Di Sarra, nonché alla forza emergente di Rebecca Sramkova, slovacca già in evidenza nel massimo circuito. Attenzione anche alla giovane Federica Rossi: “L’obiettivo – spiega il presidente dell’US Tennis Beinasco Sergio Testa – è quello di raggiungere finalmente i playoff con la formazione di A1 e disputare un tranquillo campionato con l’A2. La concomitanza dei due campionati è impegnativa ma faremo il massimo per ben figurare”.
La fase a gironi della serie A1 femminile si concluderà il 18 novembre. Playoff il 25 novembre e 2 dicembre. Finale il 7 e l’8 dicembre.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.