SPLENDIDO CECCHINATO A SHANGHAI. E’ NEGLI OTTAVI E TROVA DJOKOVIC

Una delle vittorie più significative di carriera questa mattina a Shanghai per Marco Cecchinato nel Masters 1000 cinese. Opposto al numero 26 del mondo, il coreano Chung, il palermitano è venuto a capo di un match equilibratissimo confermando i progressi fatti anche sulle superfici veloci (è per la prima volta in un terzo turno di un Masters 1000). Dopo aver ceduto il primo set al 10° gioco, il numero 2 azzurro e 21 Atp, ha saputo reagire e chiudere con due tie-break vincenti, entrambi conquistati per 7 punti a 5. Nel secondo set Cecchinato era andato a servire sul 5-3 (era in vantaggio 5-2) ma aveva subito il contro-break che sarebbe anche potuto risultare decisivo sotto il profilo psicologico. Invece l’azzurro ha accelerato le cadenze e di diritto e trovato conclusioni ad alta efficacia, soprattutto in lungo linea. Nel terzo set altro “spavento”, con uno svantaggio di 1-3 anche figlio i un penalty point subito al secondo warning di giornata, Atra veemente reazione (3-3) e tie-break. Chung avanti 4-1; Cecchinato in rimonta fino al 6-4 e a segno al secondo match point. Domani, negli ottavi, troverà Djokovic contro il quale ha vinto in stagione nei quarti di finale al Roland Garros. Un “Nole” diverso dall’attuale ma anche l’azzurro è salito molto di livello su questo terreno.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.