ANCHE MIRNYI DICE BASTA

A 41 anni e dopo essere stato per 57 settimane in vetta alla classifica del doppio, il bielorusso Max Mirnyi ha deciso di appendere la racchetta al chiodo: “E’ stata una decisione sofferta – ha detto – poiché il tennis è stato la mia vita da fin da quando mi ricordo. Sono andato ben oltre le speranze di un ragazzo di Minsk che si affacciava al circuito”. Classe 1977, si è imposto 52 volte a livello Atp, con ben 6 titoli Slam nel cassetto oltre all’oro olimpico nel misto datato Londra 2012 a fianco di Vika Azarenka. Due i titoli conquistati anche in stagione, a fianco dell’americano Oswald.
In carriera è stato anche un ottimo singolarista, con best ranking di numero 18 e successo nell’Atp di Rotterdam nel 2003. Finalista inoltre nel 2001 nel “1000” di Stoccarda, a suon di prestigiose eliminazioni, vedi quella di Goran Ivanisevic. Il suo ritiro si unisce a quelli già annunciati di Schnyder, Matosevic, Jovanosvki.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.