A QUIMPER OUT AL 2° TURNO BALDI E BRANCACCIO. CI SONO ANCORA CARUSO E ORNAGO

Challenger di Quimper (Fra) vietato agli azzurri. Al secondo turno sono caduti infatti Raul Brancaccio, per mano di Hugo Humbert, giocatore di casa e seconda testa di serie, pur al termine di una partita lottata e chiusa dal vincitore 6-4 7-6, e Filippo Baldi, all’esordio dopo il bye di primo turno, contro il tedesco Oscar Otte (7-5 4-6 6-1). Oggi proverà a risollevare le sorti del tricolore Salvatore Caruso, testa di serie numero 12, opposto all’altro tedesco Daniel Brands. Così Fabrizio Ornago contro Tobias Kamke.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *