A SOFIA IL TROFEO E’ DI MEDVEDEV

Un rullo compressore, il russo Daniil Medvedev, numero 16 del mondo, nell’Atp 250 di Sofia (Bul). Il titolo è stato suo al termine di una finale a senso unico contro l’ungherese Marton Fucsvocis, che in semifinale si era sbarazzato dell’azzurro Matteo Berrettini. Medvedev a segno 6-4 6-3, al termine di 1 ora e 23 minuti di gioco. Quarto titolo di carriera per il giovane russo, su sei finali disputate.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *