NELLA CLASSIFICA ATP RISALE BERRETTINI, QUINZI AL BEST RANKING

La classifica Atp pubblicata questa mattina vede sempre ai numeri 16 e 17 del mondo Marco Cecchinato e Fabio Fognini, seguiti da Andreas Seppi, stabile in 47esima piazza e Matteo Berrettini che grazie al successo di Phoenix è tornato al numero 52 del ranking (+5 rispetto alla scorsa settimana). Tra i top 100 troviamo ancora Thomas Fabbiano, numero 90 e in discesa di 8 posizioni rispetto a sette giorni fa. Lorenzo Sonego (+1) è numero 106, seguito da Paolo Lorenzi (107), Stefano Travaglia (134) e Gianluigi Quinzi, al best ranking con il posto numero 144 del mondo. Nei top 200 è rientrato Stefano Napolitano, numero 199, preceduto ancora in graduatoria da altri azzurri: Luca Vanni (145), Simone Bolelli (147), Salvatore Caruso (157 (+11) e ad uno step dal suo best ranking di numero 156 Atp, Filippo Baldi, al best ranking con la posizione di numero 162 del mondo, Alessandro Giannessi (166), Andrea Arnaboldi (174), Gianluca Mager (188) e Lorenzo Giustino (189).

Nei top ten poche le variazioni. Dominic Thiem è salito al numero 4 del mondo, facendo scendere Federer al numero 5, mentre Kei Nishikori è risalito in sesta piazza a discapito di Kevin Anderson. E’ sceso in 8.a posizione Juan Martin Del Potro che non ha potuto difendere il titolo conquistato lo scorso anno a Indian Wells. Ingresso tra i top 100 per Miomir Kecmanovic, a sorpresa nei quarti di finale del primo Masters 1000 di stagione e in salita di 35 posizioni (oggi numero 95 Atp).

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.