CARUSO PORTA A 8 GLI ITALIANI IN TABELLONE A PARIGI

Urlo liberatorio alla fine, dopo aver incassato l’errore in lunghezza dell’imprevedibile Dustin Brown. Così Salvatore Caruso, siciliano di Avola, sale per la prima volta in carriera nel tabellone principale del Roland Garros (seconda a livello Slam dopo gli Australian Open 2018). Successo meritato e figlio della capacità di lottare fino alla fine dell’azzurro, indietro di un set e di un break nella partita ed in grado di cambiarne il volto con un recupero strepitoso su di un pallonetto dell’avversario, chiuso con un passante vincente di diritto. Pareggiati i conti con il 6-4 del secondo set, Caruso ha giocato con più convinzione nel terzo approfittando anche dell’alternanza tra soluzioni vincenti ed errori (nell’ultima parte maggiori) messa in campo da Dustin Brown. Alla fine volo tra i big con lo score di 4-6 6-4 6-3.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *