GATTO MONTICONE E JASMINE PAOLINI AL TURNO DECISIVO PER IL MAIN DRAW DI PARIGI

Due ore e 44 minuti di lotta tra Giulia Gatto Monticone, torinese classe 1987 e numero 167 Wta, e la più giovane americana Francesca Di Lorenzo, chiare origini italiane (salernitane da parte dei genitori), classe 1996. E’ stata l’esperienza della prima ad avere la meglio per 6-7 6-3 6-3 e permetterle di salire al turno decisivo del tabellone di qualificazione del Roland Garros. Terzo set altalenante, con l’italiana avanti 2-0 e ripresa dalla rivale (2-2). Gatto Monticone ancora avanti di un break, per il 4-2 e servizio, ma reazione della Di Lorenzo (3-4). Gli ultimi due giochi sono però stati dell’azzurra che ha chiuso al 1° match point. Nel turno decisivo troverà l’ucraina Zavatska.
Promossa all’ultimo step anche Jasmine Paolini, che in due set ha regolato la sempre imprevedibile slovacca Rebecca Sramkova. La toscana si è imposta 7-5 6-0 e ora se la vedrà con l’americana Kiick. Eliminata non senza spunti di recriminazione Martina Trevisan, che è caduta 7-5 al terzo set sotto i colpi dell’ungherese Timea Babos (6-4 2-6 7-5).

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *