COME COMBATTERE L’EPICONDILITE

Il Subalpino Senior Tour, in collaborazione con tre dei suoi partner, organizza sabato 8 giugno 2019 dalle 10 alle 12 un incontro sull’epicondilite, certamente il disturbo più comune delle tenniste e dei tennisti. Isokinetic, struttura medica internazionale all’avanguardia nel campo della prevenzione, della diagnosi, della cura e della riabilitazione dei traumi ortopedici e sportivi, metterà a disposizione la nuovissima sede di Torino in via delle Orfane 20/e, zona Quadrilatero, per ospitare l’incontro e per spiegare quali sono le utlime novità mediche sulla cura e sulla prevenzione del cosiddetto “gomito del tennista”. Contestualmente, presenterà anche il fiore all’occhiello dela sua nuova struttura: la Green Room, dove si svolge un lavoro specifico chiamato training neuromotorio che aiuta ad acquisire maggiore consapevolezza sul modo di muoversi, correggendo abitudini di movimento scorrette e prevenire così la possibilità di farti nuovamente male. Noene, che con il suo materiale consente di ammortizzare e disperdere le vibrazioni negative, da anni produce il Grip Tennis che protegge mani e braccia dalle sollecitazioni generate dall’impatto della pallina sulla racchetta, nonché mettendo al riparo le articolazioni da fastidiose infiammazioni, quali, appunto, l’epicondilite. E infine Pro Kennex: le racchette utilizzano il Kinetic System, che elimina il “ritorno” delle vibrazioni al braccio dopo aver colpito la palla. Una volta che la palla lascia le corde della racchetta, infatti, le microsfere di Kinetic mass si muovono usando tutta l’energia rimasta nel telaio. Il che produce un piacevole comfort nel giocare e una riduzione drastica dell’affaticamento e del logorio del braccio con un incremento della precisione e della potenza del gioco.

L’epicondilite: cause, rimedi, prevenzione e tecnologia
Sabato 8 giugno
Ore 10-12
Via delle Orfane 20/E
Torino
La partecipazione è libera, fino a esaurimento posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.