A LIONE PER GAIO C’E’ MOUTET. A NOTTINGHAM NAPOLITANO TROVA KARLOVIC

Due avversari diversi ma ugualmente pericolosi per Federico Gaio e Stefano Napolitano rispettivamente nei Challenger di Lione (terra rossa) e Nottingham (erba). Il primo se la vedrà con il giovane francese Corentin Moutet, numero 3 del seeding e 102 del mondo, in forte crescita. Il secondo con il veterano croato Ivo Karlovic, anche in questo caso numero 3 del seeding ed attuale numero 86 Atp.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *