MUSETTI SI ESALTA A MILANO E VOLA NEGLI OTTAVI

L’effetto Berrettini e non solo fa bene al giovane tennis azzurro. Così a Milano ha trovato ieri la sua giornata Lorenzo Musetti che in soli 78 minuti ha rispedito al mittente (ad onor del vero non in un grande momento di forma) Taro Daniel, giapponese numero 3 del seeding e 110 Atp. Primo set con Musetti sul 3-0 e Daniele alla ricerca di una reazione che si è fermata sull’1-3. Fallita l’occasione per andare oltre è stato un quasi assolo del giovane azzurro (classe 2002) che tornerà in gioco domani contro Jose Hernandez-Fernandez che in due set ha eliminato Francesco Forti. Battuto invece Giulio Zeppieri ad opera dello slovacco Molcan, con un netto 6-1 6-1. Avanti anche Martin Cuevas e Alexandre Muller.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.