A TERNI ARRIVA LA RACE TO MEF CHALLENGER

La Race to MEF Challenger sbarca al Tennis Club Terni per una terza tappa ricca di nomi nuovi e giocatori di livello assoluto. Nel circolo umbro andrà in scena dal 29 giugno al 6 luglio il torneo dal montepremi di €3.000 con in palio una wild card per il tabellone principale degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | Sidernestor Tennis Cup, il terzo ATP Challenger della stagione targato MEF Tennis Events.
Presentato in conferenza stampa il tabellone dell’evento, nel quale balza agli occhi la folta presenza di atleti stranieri tra le testa di serie. Il numero 1 del seeding è infatti il bosniaco Aldin Setkic, attuale numero 344 del mondo con un passato da numero 165. Dalla parte opposta il croato Ante Pavic, appena 8 posizioni indietro nel ranking ATP ed ex numero 132 del mondo. Terza testa di serie il serbo Miljan Zekic, che occupa la quattrocentesima posizione della classifica mondiale dopo essere stato, nel 2016, numero 188. Poi quel Gianluca Di Nicola che ha trionfato a Francavilla al Mare, nella prima tappa della Race to MEF Challenger, e che a Parma ha firmato il primo successo stagionale nel tabellone principale di un Challenger. Presenti inoltre Antonio Massara, Walter Trusendi, Lorenzo Frigerio, Stefano Baldoni, il vincitore della Race to MEF Challenger di San Severo Adelchi Virgili, l’italoargentino Dante Gennaro e tanti altri interessanti interpreti di una manifestazione che promette spettacolo.

Ad aprire la conferenza Elvira Bruni, presidente del Tennis Club Terni: “Ospitiamo questo torneo con grande piacere. Il nostro Club ha avuto esperienze di tornei di alto livello panche in passato. Nati nel 1975, fra i vincitori dei nostri tornei abbiamo visto Corrado Barazzutti, Chris Lewis e Filippo Volandri. Ringrazio Enrico Pernini per essersi impegnato per la realizzazione di questo bel torneo.” In rappresentanza del Comitato Regionale Umbro il Consigliere Fabio Moscatelli: “Questo torneo ha un parterre di giocatori simile a quello di un ITF da 25.000 dollari e questo non mi sorprende. Conosco molto bene Marcello Marchesini e le sue capacità; con lui ho condiviso molte avventure fra le quali i primi Internazionali di Tennis dell’Umbria che raccoglievano tutti gli appassionati della nostra bella regione.” Presente per il CONI Francesco Tiberi, delegato della provincia di Terni che esprime la sua soddisfazione per l’evento. Terni si conferma alla posizione numero 2 in Italia per l’organizzazione di manifestazioni sportive e per lo sviluppo del turismo sportivo. Entusiasti anche il title sponsor del torneo, Enrico Pernini ed il direttore Roberto Conti, che hanno colto fin da subito questa sfida ed hanno permesso la realizzazione di questo prestigioso torneo. A chiudere Marcello Marchesini che racconta l’importanza di questo circuito dopo il cambiamento delle regole ATP e ITF. La entry list si afferma come la migliore fra tutte le tappe, garantendo al pubblico ternano uno spettacolo senza uguali.

Appuntamento a sabato 29 giugno con il primo turno, che darà il via ad una settimana di grande tennis al TC Terni. Tutti in campo per conquistare un posto al Challenger di Perugia, in programma nel capoluogo umbro dall’8 al 14 luglio.

da ufficio stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *