ALLE 15 OGGI A WIMBLEDON LA FINALE DEI SOGNI

Come due gladiatori nell’Arena massima del tennis, il Centrale dell’All England Club di Wimbledon, oggi pomeriggio alle 15 scenderanno in campo per il titolo 2019 Novak Djokovic, numero 1 del mondo e campione in carica, e Roger Federer, 8 volte campione negli Championships e numero 3 del mondo. I numeri dei due a Wimbledon dicono molto. Quattro i titoli per il serbo, con una statistica di 71 match vinti e 10 persi, contro quella dello svizzero che recita 101 match vinti e 12 persi a Wimbledon. Per 15 volte Djokovic ha giocato Wimbledon, in 21 occasioni l’ha fatto Roger. Ben 19 i titoli su erba vinti dall’elvetico in carriera, solo 5 quelli conquistati dal serbo. Nella stagione corrente il record di Djokovic è 34-6, quello di Federer 38-4. I due giocatori si sono affrontati in 47 occasioni e Djokovic conduce 25 a 22. Si tratta del secondo scontro più prolifico di sempre dopo quello tra Djokovic e Nadal, andato in scena in 54 occasioni. Sull’erba Djokovic conduce 2-1 contro Federer ed ha vinto proprio a Wimbledon i due confronti, nelle finali del 2014 e del 2015. In caso di successo Federer diventerebbe il giocatore più vecchio (37 anni e 340 giorni) a vincere un titolo Slam nell’era Open. Molto dipenderà dalla capacità che Federer riuscirà a mettere in campo di aggredire il rivale, che invece ama scambiare e costruirsi il punto. Fondamentale il gioco sulla diagonale di rovescio, quella più consona alle caratteristiche di Djokovic. Alle 15 diretta Sky Sport. Dalle 14,30 lo studio.

di Roberto Bertellino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *