A UMAGO OGGI 4 ITALIANI IN CAMPO, DUE IN QUALIFICAZIONE, DUE IN MAIN DRAW

Stefano Napolitano e Salvatore Caruso tornano in campo per il turno di qualificazione del “Plava Laguna Croatian Open”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 524.340 euro in svolgimento sui campi in terra rossa di Umago, in Croazia.
Il 24enne di Biella, numero 177 Atp e sesta testa di serie delle “quali”, si gioca un posto nel main draw con l’argentino Marco Trungelliti, numero 162 Atp e quarta testa di serie delle “quali”: il 29enne di Santiago del Estero si è aggiudicato l’unica sfida, giocata quest’anno al primo turno del challenger di Heilbronn.
Il 26enne siciliano di Avola, numero 123 Atp e prima testa di serie delle “quali”, nel match che vale l’accesso al tabellone principale sfida lo spagnolo Tommy Robredo, numero 168 della classifica mondiale e quinta testa di serie delle “quali”. ll 37enne di Hostalric, ex numero 5 del mondo, è in vantaggio per 2 a 0 nei precedenti, disputati a livello challenger, grazie ai successi in tre set al primo turno ad Andria nel 2016 e lo scorso anno a Firenze.

In tabellone principale invece esordio sul Centrale per due dei sei azzurri al via (match in diretta su SuperTennis dalle ore 19). Marco Cecchinato, numero 41 Atp e quinta testa di serie, nonché campione in carica, deve vedersela con lo sloveno Aljaz Bedene, numero 85 del ranking mondiale (il 29enne di Lubiana è in vantaggio per 6 a 0 nei precedenti) mentre il 17enne Jannik Sinner, numero 209 del ranking mondiale, in tabellone grazie ad una wild card, trova dall’altra parte della rete il portoghese Pedro Sousa, numero 107 Atp (sfida inedita). In lizza ci sono altri quattro azzurri nel main draw, ovvero il numero 1 Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Stefano Travaglia e Thomas Fabbiano, opposti in un derby di 1° turno.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *