A SCZECIN TANTI AZZURRI IN CERCA DEGLI OTTAVI

Sono sei gli italiani che scenderanno in campo oggi nel 2° turno nel Challenger polacco di Sczecin, il più ricco della settimana dall’alto dei suoi 137.560 euro di montepremi. Apriranno i giochi, alle 10, Lorenzo Giustino, testa di serie numero 6, e Alessandro Bega. Il primo contro lo slovacco Jozef Kovalik, il secondo contro il francese Benchetrit, numero 15 del seeding. Sul campo 1 Gianluca Mager (secondo match dalle 10) troverà il giocatore di casa, Zuk, che ieri ha fermato Vavassori e che arriva dalle qualificazioni. Mager è il numero 8 al via. Ostacolo polacco nel secondo match dalle 10 sul centrale anche per lo spezzino Alessandro Giannessi, numero 9 del tabellone. Si tratta di Pawel Cias (wild card). In campo ancora Marco Cecchinato, seconda testa di serie, nel terzo match sul centrale dalle 10, contro il francese Guinard, e Riccardo Bonadio (3° incontro dalle 10 sul campo 2) opposto al nobile di Germania Philipp Kohlschreiber, numero 3 del tabellone.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *