TSITSIPAS A PECHINO ELIMINA IL CAMPIONE IN CARICA BASILASHVILI

Il modo migliore per scacciare la crisi è vincere. Pare averlo inteso il greco Stefanos Tsitsipas che, rinfrancato dalla Laver Cup e dal “consulto” con i grandi, ha raggiunto i quarti di finale nell’Atp 500 di Pechino superando in rimonta il campione in carica Nikoloz Basilashvili, per 4-6 6-3 6-2. A Pechino ha sorriso anche Sam Querrey, che ha estromesso l’argentino Diego Schwartzman con lo score di 7-6 6-7 6-3. Nel secondo set l’americano era stato in vantaggio per 5-3 e per 5-4 prima di cedere il servizio al sudamericano che aveva poi allungato il confronto. Vittoria anche per l’altro americano John Isner (7-6 7-5 su Daniel Evans) e per Alexander Zverev, altro giocatore in risalita dopo la Laver Cup. Il “maestro” in carica ha sconfitto 6-3 6-1 il canadese Auger-Aliassime, in calo invece di condizione rispetto alla prima parte di stagione.

di redazione

articolo offerto da Ca’ Sport Tennis Rivarolo – #iltennisacasasua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *