FEDERER FATICA MA BATTE GOFFIN E CONTINUA LA CORSA A SHANGHAI

Una partita con tanti errori ma anche tante soluzioni di stile, da una parte e dall’altra, quella di ottavi di finale nel Masters 1000 di Shanghai tra Roger Federer e David Goffin. Ha vinto il primo, per la decima volta su undici confronti, ma ha rischiato molto (soprattutto nel primo set) e dovuto tenere altissima la concentrazione nella fase calda della seconda frazione per uscire indenne dal confronto. Nel primo set Federer non ha capitalizzato un set point e poi si è trovato a rincorrere sul 5-6. Nel tie-break si è “salvato” complici alcuni errori abbastanza evidenti del belga sui punti decisivi. Nel secondo parziale decisivo il break conquistato al nono gioco, per incassare la vittoria sul 7-6 6-4 in quello successivo (1 ora e 54 minuti di gioco).

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.