SINNER SI ARRENDE AL TIE-BREAK DEL SET DECISIVO CONTRO BOURGUE

Si è fermata in semifinale la corsa di Jannik Sinner nel Challenger di Mouilleron le Captif (Fra), contro il tennista di casa Mathias Bourgue e al tie-break del set decisivo, per 8 punti a 6. Un po di rammarico per il 18enne pusterino che nella terza frazione era andato a servire per il match sul 6-5 ed era già stato avanti di un break (4-2). Score finale in favore del transalpino 6-4 4-6 7-6.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *