NEL CHALLENGER DI MAIA AVANZANO MORONI, ARNABOLDI E BONADIO. OK VAVASSORI E ORNAGO IN QUALIFICAZIONE

Note liete dalla prima giornata del Challenger di Maia (Por) per i colori azzurri. Sono infatti entrati nel tabellone principale, vincendo i rispettivi match di qualificazione, il torinese Andrea Vavassori e Fabrizio Ornago. Il primo ha stoppato 7-5 6-4 il giocatore di casa, Fabio Coelho; il secondo il francese Hamou, costretto al ritiro sullo 0-3 del terzo set. In main draw successi per Gian Marco Moroni (6-3 7-6 su Viktor Galovic), Andrea Arnaboldi (6-1 7-5 sullo spagnolo Gomez – Herrera) e Riccardo Bonadio (6-1 al terzo contro l’esperto Gabashvili). Eliminato invece Raul Brancaccio per mano dello spagnolo Marti.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *