ROBERTO MARCORA A CHERBOURG SI INCHINA A SAFIULLIN

Finale spuntata a Cherbourg per Roberto Marcora, al termine di una gran settimana. Il 30enne di Busto Arsizio si è arreso al russo Safiullin, in due set (6-4 6-2). Avversario che ha confermato di avere un gran potenziale, espresso nelle categorie giovanili e non mantenuto (anche per problemi fisici assortiti) nel circuito maggiore.
Nel Challenger di Bangalore titolo all’australiano James Duckworth, testa di serie numero 4, che ha piegato 6-4 6-4 il francese Benjamin Bonzi.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *