SIMONA HALEP, TRA NOSTALGIA E PRAGMATISMO

E mi mancherà la sensazione di appartenenza che si ha a Wimbledon con la tradizione – ha spiegato la campionessa 2019 Simona Halep al The Times. Guardando il lato positivo, avrò lo speciale e raro onore di essere la campionessa in carica per due anni”.
Simona Halep, che per aiutare le autorità sanitarie in Romania ha già donato una grossa somma di denaro, ha confermato di avere le idee chiare: “Stiamo parlando di una cosa senza precedenti. Ed è importante continuare a ribadire che il tennis non è assolutamente importante rispetto a quello che sta accadendo.
Dobbiamo lasciare che le autorità competenti facciano il loro lavoro. Quando le cose ritorneranno alla normalità potremo iniziare a parlare di tennis”.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *