DJOKOVIC ATTIVO ANCHE IN SERBIA PER AIUTARE I SUOI COLLEGHI

Continua l’impegno a largo raggio di Novak Djokovic in aiuto dei giocatori meno affermati o emergenti. Anche in Serbia, la sua terra, il numero 1 del mondo è molto attivo tanto da aver dato vita ad un circuito (le date delle tappe e le sedi sono ancora da esternare) creato in collaborazione con la Federazione serba. Intervistato dal quotidiano “Mondo”, Novak ha ribadito di essere consapevole dei problemi che devono affrontare molti tennisti serbi ed ecco dunque l’elaborazione di un piano che giunge in loro sostegno. Il TSS Tour prevede premi in denaro e anche competizioni a squadre giovanili. Si lavorerà anche sulla promozione degli eventi e Djokovic si spenderà per renderli qualitativi. Un aiuto nella produzione del progetto è arrivato anche da Danilo Petrovic, numero 157 del mondo.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *