DAL 15 GIUGNO DOVREBBE PARTIRE IL CIRCUITO NAZIONALE IN ITALIA

Il condizionale è d’obbligo di questi tempi ma il circuito nazionale italiano, di cui si parla da un po’ di tempo, dovrebbe partire da Todi, già sede fino al 2018 di un torneo Challenger, il 15 giugno. Sarebbero almeno tre in totale le tappe, in attesa della ripresa del circuito internazionale (stop al momento fino al 12 luglio). Sono stati contattati tutti i migliori giocatori azzurri, tra i quali Fabio Fognini (che avrebbe dato la sua adesione) e Matteo Berrettini (ancora in America a casa della fidanzata Ajla Tomljanovic). Potrebbero partecipare anche giocatori stranieri, come sta accadendo in Germania in questo periodo e i tabelloni dovrebbero essere da 32 giocatori con 4 wild card. Sarebbero previste riprese televisive non la presenza del pubblico. L’idea è di MEF Tennis Events, società già in prima linea nell’organizzazione di tornei Challenger ed eventi internazionali come match di Coppa Davis e Federation Cup.

di redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *