ANCHE CAMILA GIORGI SALE NEGLI OTTAVI A PALERMO

Un poker di italiane al secondo turno dei 31^ Palermo Ladies Open. Camila Giorgi, al debutto a Palermo e al ritorno su terra battuta due anni dopo la sua ultima apparizione (Roland Garros 2018, terzo turno contro Sloane Stephens), ha battuto con il punteggio di 7-5 6-4 la svedese Rebecca Peterson, n. 44 del ranking WTA, raggiungendo agli ottavi di finale Sara Errani, Elisabetta Cocciaretto e Jasmine Paolini.

“Mi sono allenata qualche settimana sulla terra, mi sono trovata molto bene – ha spiegato la Giorgi – I primi punti sono stati un po’ difficili per il ritmo, poi ho iniziato a muovermi meglio. Il pubblico è stato fantastico”.

Alla fine del match, Giorgi è stata premiata dall’Assessore del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo della Regione siciliana, Manlio Messina, che ha voluto omaggiare l’italiana n. 1 del ranking WTA con una litografia a tiratura limitata ed una medaglia celebrativa. Al secondo turno Giorgi affronterà Kaja Juvan, slovena, proveniente dalle qualificazioni, che nel pomeriggio aveva eliminato la testa di serie n. 2 Marketa Vondrousova.

DOPPIO – Due vittorie ed una sconfitta: è questo il bilancio per le coppie italiane nel primo turno del torneo di doppio. Gatto-Monticone e Paolini hanno battuto le rumene Dinu e Mitu, mentre Cocciaretto-Trevisan hanno avuto la meglio sulle russe Gracheva-Komardina. Sono uscite di scena, invece, le due siciliane Bilardo-Spiteri che hanno perso contro la tedesca Siegemund e la belga Wickmayer.

da ufficio stampa torneo