UN POSITIVO NELLE QUALIFICAZIONI DEL CHALLENGER DI PRAGA

L’ATP ha lanciato il protocollo anti-COVID-19 dopo aver confermato la presenza di un positivo nei test effettuati sui giocatori prima dell’inizio del torneo di Praga. Il giocatore, come confermato dall’ATP, è locale e potrà mettersi in quarantena a casa. In altre parole, stiamo parlando di un giocatore della Repubblica Ceca che, secondo il comunicato, non era nella lista dei giocatori per il tabellone principale o il turno di qualificazione, il che ci lascia come opzione un tennista ceco che è entrato nel torneo con una wild card o che avrebbe partecipato solo ai doppi.

di redazione