NUOVA ASSOCIAZIONE DEI TENNISTI PROFESSIONISTI…FEDERER E NADAL STANNO CON L’ATP

In tempi difficili meglio unire le forze e non cercare ulteriori disgregazioni. Questo fondamentalmente il messaggio lanciato da Federer e Nadal sui social e con lettere inviate ai loro colleghi.

Si oppongono al progetto di creazione di un’associazione separata dei giocatori svelato dal New York Times. Il progetto, secondo quanto riferisce Cristopher Clarey nel suo dettagliato articolo, avrebbe due principali promotori: Vasek Pospisil, che si è dimesso dal Player Council Atp, e Novak Djokovic.

Il serbo è presidente del Council di cui fanno parte anche Federer, Nadal, Sam Querrey, Kevin Anderson, Yen Hsun-Lu, Jurgen Melzer e Bruno Soares. Secondo quanto riporta sul suo profilo Twitter il giornalista John Wertheim che lavora per Sports Illustrated e Tennis Channel, tutti insieme (manca la firma di Hsun-Lu) avrebbero inviato una lettera ai colleghi tennisti manifestando la loro opposizione alla formazione di un’associazione separata.

Segnali forti di dissenso arrivano anche dai social network. “In momenti come questo, possiamo ottenere grandi cose finché il mondo del tennis resta unito. Tutti noi, giocatori, tornei, organizzazioni, dobbiamo lavorare insieme. Abbiamo un problema più grande, la separazione non è certamente la soluzione” ha scritto Rafael Nadal sul suo profilo Twitter. Tra i primi a manifestare la sua approvazione è direttamente il presidente dell’ATP Andrea Gaudenzi.
di redazione