BERRETTINI E’ NEI QUARTI A ROMA, PER LA PRIMA VOLTA IN CARRIERA. KO TRAVAGLIA

Si sapeva che sarebbe stata una partita lottata, quella di ottavi di finale tra Matteo Berrettini e Stefano Travaglia. Il campo lo ha confermato. La differenza l’ha fatta Berrettini nei due tie-break, approfittando dei molti errori dell’ascolano in queste due sezioni di partita. Nel resto dell’incontro i servizi hanno avuto il ruolo determinante da una parte e dall’altra che le caratteristiche tecniche dei due facevano presumere. Berrettini dovrà in ogni caso salire di tono per andare ancora avanti in tabellone con il resto del proprio repertorio, servizio come si diceva a parte. Alla fine il romano, al primo quarto di finale di sempre nel torneo di casa, si è imposto 7-6 7-6.

di redazione