MASSU FERMATO DAL COVID. NIENTE ADELAIDE. MOYA RIMARRA’ A CASA E NON SEGUIRA’ NADAL AGLI AO

Nelle prime settimane di allenamento ad Adelaide (sede per la quarantena dei primi tre giocatori al mondo, Dominic Thiem dovrà fare a meno del suo coach, Nicolas Massu, risultato positivo al COVID-19 poco prima dell’imbarco (anche se asintomatico). Sarà il padre del campione austriaco, Wolfgang, a seguire dunque il figlio nella prima fase, così Denis Novak, altro suo “assistito”. Massu raggiungerà il team non appena risulterà negativo (ripeterà tra qualche giorno il test).
Un’altra coppia famosa, Nadal e Moya vivrà l’Australian Open 2021 lontana. Lo ha dichiarato Carlos Moya sui suoi profili social, dicendo che in questa fase preferisce stare accanto alla famiglia, genitori e figli vista la delicata situazione che si sta vivendo in Spagna a causa della pandemia.

di redazione