SOFIA KENIN, BUONA LA PRIMA A MELBOURNE

Vittoria e secondo turno per la campionessa in carica degli Australian Open, Sofia Kenin, che si è imposta 7-5 6-4 sulla locale Inglis. A segno anche Elina Svitolina, numero 7 del seeding, per 6-3 7-6 sulla ceca Bouzkova. Facile la spagnola Muguruza sulla russa Gasparyan (6-4 6-0), così Coco Gauff contro la svizzera Teichmann (6-3 6-2). Affermazion in tre set per Belinda Bencic, altra svizzera, contro l’americana Laura Davis (6-3 4-6 6-1). Bene la giapponese Hibino (2-6 6-3 7-5) sull’australiana Sharma; così l’estone Konteveit che si è imposta 7-5 6-2 sulla bielorussa Sanovich. Donna Vekic ha lottato e vinto contro la cinese Wang, stoppata 6-4 al terzo set e anche l’egiziana Sherif ha compiuto la prima impresa nel torneo superando 7-5 7-5 la francese Paquet. Bene l’americana Li che ha “brutalizzato” la cinese Zhang, numero 10 del tabellone, per 6-2 6-0. Avanti Kaia Kanepi (6-3 6-1 all’esperta Sevastova) e la britannica Watson (7-6 7-6 alla meno forte delle Pliskova). Grande lotta tra Ludmila Samsonova e Paula Badosa, vinta dalla prima, che arriva dalle qualificazioni, per 6-77-6 7-5. Eliminata la greaca Sakkari dalla sempre temibile Mladenovic (6-2 0-6 6-3). Bene Podoroska (Arg) e Kuznetsova (Rus), così la belga Mertens e la cinese Zhu. Brady a segno 6-1 6-3 sulla Bolsova; Muchova per 7-5 6-2 sulla Ostapenko. In campo ancora Elisabetta Cocciaretto contro la Barthel.

di rdazione