TRIS DI AZZURRI OGGI A DUBAI E SU SUPERTENNIS TV

Tanto azzurro nel programma odierno del “Duty Free Tennis Championships”, ricco torneo ATP 500 dotato di un montepremi di 1.897.805 dollari che si sta disputando sul cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il primo a scendere in campo è Lorenzo Sonego. Il 25enne torinese, n.37 del ranking, inizialmente sorteggiato contro lo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina, n.52 ATP, dopo il ritiro a tabellone già compilato dello svizzero Stan Wawrinka (a segno su questi campi nel 2016) è diventato la 17esima testa di serie e quindi entra in gara direttamente al secondo turno contro lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles, n.150 ATP, proveniente dalle qualificazioni, già battuto negli ottavi del challenger di Ismaning nel 2017 ed al secondo turno di quello di Sophia Antipolis nel 2019. Quindi, sempre sul Court 3, esordio al secondo turno pure per Jannik Sinner. Il 19enne di Sesto Pusteria, n.32 ATP e 16esima testa di serie, affronta per la prima volta in carriera il kazako Alexander Bublik, n.43 del ranking. A seguire tocca a Lorenzo Giustino. Doppiamente fortunato il 29enne napoletano, n.163 ATP, ripescato in tabellone dopo il forfait del croato Borna Coric, decima testa di serie, e per questo chiamato ad esordire direttamente al secondo turno contro lo sloveno Aljaz Bedene, n.59 del ranking, mai affrontato in carriera.
Incontri in diretta su Supertennis TV a partire dalle 10.

di redazione