JASMINE PAOLINI FERMATA A MONTERREY

Nulla da fare per Jasmine Paolini negli ottavi di finale del WTA 250 di Monterrey (Mex). La toscana, numero 100 del mondo, ha subito la sconfitta per mano della slovacca Schmiedlova, numero 111 del ranking. Un po’ di rammarico per la campionessa italiana in carica che aveva vinto senza particolari affanni il primo set (6-2), prima di cedere e sempre per 6-2 nei successivi due dopo un’ora e 51 minuti di gioco sul cemento del court messicano. Primo success0o per la slovacca contro l’azzurra dopo tre sconfitte. Molti i break che hanno cadenzato l’incontro, con Jasmine che al termine ha lamentato anche qualche problema alla schiena.

di redazione