QUATTRO ITALIANI AVANTI NELLE QUALI DI MIAMI. NEL FEMMINILE SOLO COCCIARETTO

Sono quattro i giocatori italiani approdati al turno decisivo delle qualificazioni nel Masters 1000 di Miami, il primo di stagione. Sono Paolo Lorenzi, che ha vinto in rimonta sul brasiliano Joao Menezes e ora troverà il cinese di Taipei Jung; Federico Gaio, che ha superato 6-4 6-1 il canadese Schnur e ora cercherà l’accesso al main draw contro il britannico Broady; Matteo Viola, che ha fermato Bernabe Zapata Miralles per 7-6 6-2 e se la vedrà nel prossimo step con Mishka Zverev; vittoria anche per Thomas Fabbiano, contro Quiroz e ora sfida con l’americano Brooksby. Nulla da fare per Lorenzo Giustino, battuto da Krueger (Usa) per 6-4 6-3.
IN campo femminile ha passato il primo turno solo Elisabetta Cocciaretto, grazie al 6-4 6-4 rifilato all’americana Claire Liu. Ora la marchigiana sfiderà Timea Babos. Eliminate Martina Trevisan al tie-break del terzo set dalla Govortsova; Jasmine Paolini, in tre set dalla serba Danilovic e Sara Errani, caduta in tre set contro l’esperta Mattek – Sands.

di redazione