FOGNINI E’ NEI QUARTI A MONTECARLO

Il campione in carica del Masters 1000 di Montecarlo, Fabio Fognini, ha continuato a giocare come se fosse nel “giardino di casa” raggiungendo con buona autorevolezza i quarti di finale dell’edizione 2021 del Rolex Masters. Al serbo Filip Krajinovic, contro il quale i due precedenti nel circuito maggiore erano negativi, ha concesso poco, ad eccezione di un passaggio a vuoto ad inizio secondo set, sciorinando colpi in controbalzo e vincenti da ogni zona del campo. Il primo set lo ha concluso in trenta minuti esatti, all’ottavo gioco e con due break. Nel secondo Krajinovic ha alzato i ritmi e tenuto per un po’ il vantaggio accumulato all’inizio (2-0), nonostante le quattro palle break concesse all’azzurro nel terzo game. Il ligure non ha perso la tramontana ed è rimasto lucido rientrando nella frazione con un gioco perfetto, il nono, per il 4-5 e servizio. Traccianti di rovescio, specialità della casa, con il serbo lasciato spesso fermo come una statua. Al tie-break la decisione, dopo un rischio nel gioco numero 12 (0-30 con Fognini al servizio). Perfetto l’azzurro che ha chiuso 7-1 dopo un’ora e 27 minuti. Per lui il terzo quarto di finale in carriera a Montecarlo. Troverà il vincente di Ruud – Carreno Busta.

di redazione