DOMANI C’E FOGNINI

Alle 12 ora italiana sul campo 3 di Wimbledon domani Fabio Fognini proverà a superarsi cercando un nuovo passaggio di turno. Sarebbe per lui una prima volta a Wimbledon negli ottavi, dove ha centrato in carriera il 3° turno per sei volte, le ultime tre consecutive. A cercare di ostacolarlo troverà un cliente difficile, il russo Andrey Rublev, non uno specialista della superficie ma uno dei giocatori più in forma nella prima parte di stagione (Roland Garros escluso). C’è rischio pioggia e quindi l’aspetto positivo è quello di dover avviare il programma ed eventualmente poter aspettare. Nel terzo match sul centrale domani (dalle 14,30) sarà la volta di Murray contro Denis Shapovalov. Prima di loro Korda – Evans e Jabeur – Muguruza. Novak Djokovic è stato “relegato” sul campo 1. Nel secondo match dalle 14 troverà Denis Kudla, reduce dalla vittoria su Seppi. Apriranno Samsonova e la campionessa Slam (Us Open 2017) Soane Stephens. A chiudere Mertens – Keys. Sul campo 3, dopo Fognini, spazio a Schwartzman – Fucsovics.

di redazione