DJOKOVIC VINCE E SI LAMENTA DEL CALDO GIAPPONESE. IN DOPPIO AVANTI SONEGO E MUSETTI

Esordio senza affanni per Novak Djokovic nel torneo olimpico. Doppio 6-2 a Hugo Dellien e salto al 2° turno dove troverà il tedesco Struff, che ha fermato il brasiliano Monteiro 6-3 6-4. Eliminato Gael Monfils, dl bielorusso Ivashka che ora troverà Kukushkin. Il numero 1 del mondo si è però lamentato per le condizioni di gioco (33° e umidità del 90%) e ha invitato gli organizzatori a spostare in avanti di qualche ora il programma di giornata, visto che lo spazio temporale per farlo esiste. Un’opinione quella del serbo, condivisa da altri atleti. Sul clima olimpico e del villaggio il serbo si è detto invece entusiasta: “Bello convivere con altri atleti di specialità differenti, sapere come si allenano, preparano, pensano della loro vita di sportivi. Sul circuito classico tutto ciò non è possibile. Mi sto godendo ogni momento”.
Promossi tra i big al 2° turno Alexander Zverev, Aslan Karatsev, Hubert Hurkacz, Diego Schwartzman, Stefanos Tstitsipas, Pablo Carreno Busta, Daniil Medvedev, che ha faticato e non poco per avere la meglio all’esordio sul kazako Bublik (6-4 7-6).
In doppio avanzano al 2° turno Sonego e Musetti, grazie alla vittoria per 7-5 6-4 su Andujar /Carballes Baena.

di redazione