NEL CHALLENGER DI CORDENONS IERI BENE GLI AZZURRI. OGGI TORNA IN CAMPO ZEPPIERI. DERBY FORTI-NARDI

Sono stati tre gli italiani che ieri hanno raggiunto gli ottavi di finale nel Challenger di Cordenons, Internazionali del Friuli Venezia Giulia. Lorenzo Giustino, che ha conquistato il derby con Filippo Baldi (wild card) in tre set (6-7 6-4 6-2); Gian Marco Moroni, che ha eliminato l’ex top ten francese Gilles Simon, attuale n° 102 del ranking, per 7-6 6-4, e Riccardo Bonadio, tennista di casa, che ha tolto dai giochi l’argentino Juan Manuel Cerundolo con lo score di 6-0 3-6 6-2. Qualificati poi Francesco Forti, che oggi tornerà in gara contro la wild card Luca Nardi, e Giulio Zeppieri, che farà altrettanto contro Andrea Pellegrino. In gara oggi, a caccia degli ottavi anche Roberto Marcora, opposto allo svizzero Huesler, il “vecchio leone” Paolo Lorenzi, che esordirà contro il ceco Kolar e Stefano Travaglia, n° 1 del seeding, che cercherà un po’ di fiducia contro il russo Pavel Kotov. Chiuderà la lista degli azzurri in gioco Federico Gaio, opposto da testa di serie numero 8 al brasiliano Felipe Meligeni Rodrigues.

di redazione