PER FEDERER ALTRA OPERAZIONE AL GINOCCHIO

L’ufficialità è arrivata attraverso i social personali. Roger Federer dovrà sottoporsi ad una terza operazione al ginocchio e non sarà quindi al via nei prossimi US Open. Parola fine alla sua splendida carriera? Non è detto, ma certo tornare a 40 anni suonati e competitivo nel 2022 al momento pare un’ipotesi lontana. Forse anche a lui: “Spero di tornare nel circuito, ma sono realista, so quanto sia difficile alla mia età affrontare ancora un altro intervento chirurgico. Per diverse settimane avrò nuovamente bisogno delle stampelle e sarò assente dai campi per diversi mesi. Dopo Wimbledon ho effettuato diversi controlli e tutti i dottori mi hanno consigliato una nuova operazione. Sarà quello che farò. La mia volontà è quella di tornare sano. Dopo voglio camminare senza problemi”.

di redazione