IL “CREA INTERNATIONAL” HA SCELTO I SEMIFINALISTI

Giornata di quarti oggi al Country Club Cuneo nel “Crea International”, ITF under 18 Grade 5. Nel draw femminile le hanno conquistate nella sezione alta la ligure Vittoria Baccino e la piemontese Gaia Maduzzi; in quella bassa la n° 2 del lotto, Emma Penne ed Emma Belluomini, che arriva dalle qualificazioni. Baccino vincente in tre set su Elena Bocchi, con una grande prova nel set decisivo per il definitivo 3-6 6-3 6-1; discorso analogo per Gaia Maduzzi, testa di serie numero 3, che ha eliminato in tre frazioni (6-3 2-6 6-3) Margherita Marcon. Emma Penne ha invece posto la parola fine al bel torneo della giocatrice di casa, Maddalena Giordano, piegandola 6-4 6-2. Domani sfiderà la Belluomini che ha imposto un netto 6-1 6-3 a Chiara Davi.
Nel tabellone maschile partita intensa e dai più volti quella che ha sentenziato il passaggio di turno del genovese Gianluca Cadenasso ai danni dell’alessandrino Giacomo Crisostomo. Era stato proprio il tesserato per il Villaforte Tennis di San Salvatore Monferrato a partire meglio, vincendo al 12° gioco il primo set (7-5). Nel secondo ha subito la veemente reazione del ligure, che si è imposto 6-0. Più equilibrato il set decisivo con Cadenasso che ha chiuso i giochi sullo score di 6-3. Nella parte bassa del draw sarà semifinale tra un altro ligure, lo spezzino Giacomo Nosei, figlio d’arte, e Jacopo Bilardo, seconda testa di serie. Nosei ha fermato al termine di un match tecnicamente godibile il romano Paolo Rosati, testa di serie numero 4, per 7-5 6-3; Bilardo invece ha imposto un più netto e doppio 6-1 a Sebastiano Cocola. L’ultimo a qualificarsi per le semifinali è stato, nella parte alta della lista, Giuseppe Corsaro che ha conquistato lo step successivo del torneo in rimonta contro Francesco Scarpa (4-6 6-4 6-2). Domani dunque semifinali maschili e femminili e finali dei due tabelloni di doppio.

di redazione