LA PRIMA GIORNATA DELLE QUALIFICAZIONI US OPEN HA PROMOSSO AL 2° TURNO 4 AZZURRI. OGGI IN CAMPO GLI ALTRI 7

Ieri sono scattate le qualificazioni degli US Open. Sono 14 in totale gli italiani impegnati, nove in campo maschile e cinque in quello femminile. Ad aprire il programma sono stati Federico Gaio, opposto con successo all’australiano Ebden, Andrea Pellegrino, crollato alla distanza contro il francese Lestienne e Roberto Marcora, vittorioso contro il dominicano Cid Subervi. Tra le donne la torinese Gatto Monticone si è arresa in due set alla tedesca Niemeier. Nella tarda serata italiana e nella notte in gara anche Lorenzi, Baldi e Di Sarra. Il 40enne senese ha vinto un gran match in rimonta contro il portoghese Joao Sousa (7-6 1-6 7-5); la Di Sarra, alla prima partecipazione Slam, ha fermato la tedesca Gerlach, anche lei in rimonta, per 2-6 7-5 6-4; Baldi è stato superato invece 6-4 7-6 dal brasiliano Menezes. Oggi in campo gli altri 7 italiani a caccia di un posto tra i big. La toscana Jessica Pieri trova sul campo 13 e in tarda serata italiana la francese Dodin; sullo stesso campo a seguire Thomas Fabbiano sfiderà lo svizzero Laaksonen; sul campo 4, nella notte italiana, Gian Marco Moroni troverà il ceco Machac; sul campo 11, nel quarto match dalle 17 Lorenzo Giustino se la vedrà con Kovacevic; sul 14, nel quarto match dalle 17, Lucia Bronzetti sfiderà la greca Grammatikopoulou; in chiusura di programma Lucrezia Stefanini, alla prima partecipazione Slam (quali), come la Bronzetti, cercherà il passaggio di turno contro la georgiana Gorgodze; infine Alessandro Giannessi se la vedrà con Hugo Dellien in chiusura di programma sul campo 15.

di redazione