CARUSO E MARCORA SI QUALIFICANO A INDIAN WELLS

Sono saliti a otto gli italiani al via nel main draw del Masters 1000 di Indian Wells. Ai sei già aventi diritto per motivi di classifica si sono uniti nella notte italiana Salvatore Caruso e Roberto Marcora che nel turno decisivo delle qualificazioni hanno superato rispettivamente Roberto Quiroz, per 6-4 6-4 e il connazionale Matteo Viola per 6-2 7-5. Nulla da fare invece per Andrea Arnaboldi che si è arreso in tre set all’argentino Renzo Olivo. Caruso, unico degli otto italiani inserito nella parte alta del tabellone, esordirà ora (prossima notte italiana) contro l’americano Svajda, inserito nei giochi grazie ad una wild card ed attualmente n° 434 del ranking mondiale. Per Marcora invece ci sarà il confronto con lo spagnolo Pedro Martinez, n° 61 ATP.
Nella seconda giornata di gare non ci saranno altri italiani in campo nel draw maschile. Tra le note curiose e da leggere in chiave Davis nel tabellone di doppio giocheranno fianco a fianco Matteo Berrettini e Jannik Sinner.

di redazione