NELLA VESUVIO CUP OGGI PIOGGIA AZZURRA

Sono ben nove i tennisti italiani impegnati oggi nella Vesuvio Cup, Challenger in corso di svolgimento sul rosso di Ercolano. In apertura di programma, sul centrale toccherà alla wild card Matteo Arnaldi (439 ATP) contro lo slovacco Alex Molcan, n° 117 ATP e quarta testa di serie. A seguire Andrea Pellegrino, reduce da due finali consecutive nei tornei di categoria (Lisbona e Napoli) sfiderà lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles, n° 7 del seeding ed attuale n° 122 del mondo. Esordio poi sullo stesso campo, e non prima dlele 13,30 per Marco Cecchinato, n° 2 del seeding, opposto allo svizzero Huesler, giocatore che fa del tennis d’attacco il proprio credo. Huesler è n° 160 ATP. Un solo confronto tra i due, la scorsa primavera a Montecarlo (qualificazioni) con il successo del palermitano in tre set. Sul centrale proseguirà poi il programma con il testa a testa tra Raul Brancaccio e il tedesco Hanfmann, n° 8 del draw. Non ci sono precedenti tra i due.
Sul campo 1, alle 10, aprirà le ostilità il vigevanese Filippo Baldi (con classifica protetta), contro il francese Muller. Difficile esordio, a seguire, per l’alternate Andrea Arnaboldi contro l’argentino Federico Coria, primo favorito della vigilia e n° 67 del mondo. Toccherà poi al romano Gian Marco Moroni sfidare il giovane ceco Forejtek, qualificato e n° 316 ATP. A seguire l’italo-argentino Franco Agamenone se la vedrà con il francese Hugo Gaston, n° 3 del tabellone. Sul campo 2, infine, apertura di programma con il giovane Darderi chiamato al confronto con il francese Bourgue. Ieri sono già saliti al 2° turno Flavio Cobolli e Lorenzo Giustino, mentre ha ceduto in prima battuta Jacopo Berrettini.

di redazione