COBOLLI E AGAMENONE IN SEMIFINALE NELLA VESUVIO CUP


Flavio Cobolli e Franco Agamenone vanno a caccia oggi della finale della “Vesuvio Cup”, Challenger Atp 
dotato di un montepremi di 44.820 dollari in dirittura d’arrivo sui campi in terra battuta dello Sporting Poseidon di Ercolano. Il 19enne romano (n.243 del ranking ATP), giunto in semifinale mettendo in fila il croato Duje Ajdukovic (n.261 ATP), l’altro Next Gen azzurro Matteo Arnaldi (n.439 ATP), in tabellone con una wild card, e nei quarti Lorenzo Giustino (n.213 ATP), sfida l’olandese Tallon Griekspoor, n.118 del ranking e quinto favorito del seeding. Il 25enne di Haarlem esattamente due settimane fa ha stoppato Cobolli nella semifinale del challenger di Murcia, poi vinto dal giocatore “orange”, a segno anche domenica scorsa nel challenger di Napoli (quindi in serie positiva da 13 partite). Il 28enne italo-argentino (n.226 ATP), dopo aver eliminato all’esordio il francese Hugo Gaston (n.112 ATP), terzo favorito del torneo, reduce dalla finale nel challenger di Barcellona, al secondo turno l’altro francese Mathias Bourgue (n.201 ATP) e nei quarti  lo spagnolo Bernabe Zapata Miralles, n.122 del ranking e settima testa di serie, si gioca l’ingresso nel match clou con lo statunitense Alexander Ritschard (n.302 ATP), proveniente dalle qualificazioni, che ieri ha ripreso per i capelli un incontro compromesso con Gian Marco Moroni (n.207 ATP), recuperando dal punteggio di 60 5-1 in favore del 23enne romano.

di redazione e sito www.federtennis.it