GIORGI FERMATA A TENERIFE

Non è riuscita ad issarsi all’ultimo atto del WTA 250 di Tenerife Camila Giorgi. La 29enne maceratese si è arresa in due set (6-4 7-5) alla 20enne colombiana Camila Osorio Serrano, che in prima battuta aveva eliminato Elina Svitolina. Una Giorgi che ha molti motivi per recriminare perché nel primo set era avanti 4-2 e servizio, prima di subire un parziale di 5 game a 0 e nel secondo è andata a servire per la frazione sul 5-4. Brava la sudamericana a cambiare spesso ritmo agli scambi e usare la palla corta per togliere certezze all’azzurra. Domani sarà finale tra Camila Osorio Serrano e l’americana Ann Li.
A Mosca, nel WTA 500, sarà finale domani tra Anett Kontaveit e la russa Alexandrova, che ha approfittato del ritiro sul 4-1 del primo set della greca Maria Sakkari. Nel maschile finale tra Marin Cilic e Aslan Karatsev.

di redazione